La condizione delle Donne negli eventi bellici e nelle situazioni di conflitto: tavola rotonda alla FoCS

Martedì 17 maggio 2022 alle ore 10.30, la Fondazione Casa dello Scugnizzo onlus, in piazzetta San Gennaro a Materdei n. 3, Napoli, organizza un incontro di informazione e formazione sul tema “La condizione delle Donne negli eventi bellici e nelle situazioni di conflitto”. “L’iniziativa – evidenzia Antonio Lanzaro, presidente della Fondazione Casa dello Scugnizzo onlus – raccoglie e rilancia, come focus di discussione, quanto emerso dalle riflessioni e istanze rappresentate a più voci in quest...
Di più

Incontro: L’immagine della donna nella pubblicità e nell’arte: stereotipi di genere e sessismo

Giovedì 25 novembre 2021 alle ore 10.30, in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, presso la Sala “Mario Borrelli” della Fondazione Casa dello Scugnizzo onlus (FoCS), in piazzetta San Gennaro a Materdei n. 3 - Napoli, si terrà l’incontro di informazione e formazione  dal titolo “L’immagine della donna nella pubblicità e nell’arte: stereotipi di genere e sessismo”. L’iniziativa è promossa dallo Sportello “FocsAscolto” operativo dal 2019 e att...
Di più

Il presidente Lanzaro interviene alla presentazione del volume “Brevi scritti sull’Europa”

Si terrà a Napoli, domani giovedì 28 ottobre 2021, alle ore 17.00, presso l’Aula Spinelli del Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, via Leopoldo Rodinò n. 22, la tavola rotonda dal titolo “L’Europa vista da prospettive diverse: problematiche e possibili soluzioni”, nell’ambito della presentazione del volume “Brevi scritti sull’Europa” a cura di Umberto Aleotti e Bianca Desideri. Si tratta di un momento di riflessione sul futuro dell’Unione Europe...
Di più

I Racconti del Presidente: Peppiniello

Una pattuglia di cinque militari tedeschi si addentrò nel Vico delle Trone nella speranza di stanare un gruppo di rivoltosi armati, sui tetti, era il settembre 1943. Fu questione di attimi, da un  palazzo cominciarono a sparare con pistole e fucili, ma fu una bomba a mano che annientò la pattuglia. Il militare dell’Esercito Italiano con cinque scugnizzi si riversò in strada “Uagliu” pigliateve e’ ppistole a’quolle a’ sti fetiente” urlò. I ragazzi quindici/sedici anni si avvicinarono con circo...
Di più

I Racconti del Presidente: Ritorno al Passato  –  Countdown dimensione zero

(n.d.r. Segue da prima parte 25 gennaio 2021) Proprio non riuscivo a capire. Comunque tornai in auto per rientrare a Napoli. Dopo qualche minuto cominciò a piovigginare. La pioggia si intensificava e istintivamente rallentai fino a fermarmi sotto un cavalcavia. Ero stanchissimo e mi addormentai. Mi risvegliai in una piazza a me familiare: Piazza G.B. Vico, di fronte avevo il fabbricato dove ero nato e dove c’erano tanti amici. Non capivo. Fu un caso, così detti uno sguardo all’orologio al ...
Di più

Il Pianeta Napoli raccontato da Antonio Lanzaro

  La prolifica penna di Antonio Lanzaro, docente della Facoltà di Giurisprudenza prima all’Università degli Studi di Napoli Federico II e poi all’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”, dopo le pubblicazioni specialistiche realizzate nel corso della sua lunga carriera universitaria, si è dedicato prolificamente a tematiche meno specialistiche e di più ampia diffusione da cui traspare il suo amore per Napoli e per la cultura e la società della nostra città e dove ci va vivere momen...
Di più

I racconti del Presidente: Robert

In “Non solo Presidente” facevo cenno ad un mio “vezzo” giovanile: quello di trovare somiglianze con tutte le persone che incontravo: ebbene, vi era un cliente fisso del Cinema, alto, biondo, allampanato, pallido, che veniva sempre all’ultimo spettacolo, aveva una somiglianza incredibile con il famoso attore americano Richard Widemark. A ben riflettere era sempre presente alla proiezione di film impersonati dal suddetto. Era il 1967 e si proiettava “La via del West” film western che se non ricor...
Di più

I racconti del Presidente: Ugo

Questo non è un racconto di fantasia, ma è il resoconto di un fatto realmente accaduto, che per anni mi ha provocato inquietudine e dolore e che ancora ricordo in modo indelebile. E’ necessaria però una premessa, affinché il lettore possa comprendere appieno la drammaticità dell’accaduto. Correvano i primi anni ’60 e nelle sale cinematografiche si utilizzavano i proiettori professionali. Nella cabina di proiezione del Casanova vi era un vecchio “Prevost” e un moderno “Cinemeccanica”. Su ogni ...
Di più

I racconti del Presidente: Rosetta

Fermo all’incrocio tra Via Macedonio Melloni e Via Abate Minichini guardavo compiaciuto la bicicletta che mio padre mi aveva regalato per la promozione in 3^ media. Era una Bianchi 26, verde metallizzato. All’improvviso, il mio sguardo si rivolse verso una bimba, che reggendosi al “Pianino” spinto dal padre cantava un famoso brano napoletano, la voce era calda, pulita ed intonata. Il “Pianino” si fermò quasi accanto a me, il padre della bimba chiedeva un obolo ai passanti. Trovai il coraggio ...
Di più